dcsimg

Il ballo delle incertezze lo ha catapultato in cima alle classifiche e ha fatto scoprire anche ai meno attenti al Festival di Sanremo il talento di Ultimo, nome d’arte di Niccolò Moriconi: il giovanissimo cantautore italiano è un debuttante di altissimo livello, che ha già ampiamente dimostrato la sua bravura e la sua capacità di scrittura di brani.

 

Concerti sold out, nuove date pronte a fare il tutto esaurito, collaborazioni mirate: Ultimo è molto di più. Compilare un elenco dei momenti fondamentali nella sua storia personale e professionale non è difficile.

 

1. Nasce a Roma il 27 gennaio 1996 nel quartiere di San Basilio, periferia est della città e all’età di 8 anni comincia a studiare seriamente la musica, nello specifico il pianoforte, entrando al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma.

 

2. A 14 anni Ultimo inizia a comporre le sue prime canzoni. La formazione classica non gli impedisce di sperimentare con i due poli delle sue passioni, il cantautorato e l’hip hop, dentro cui si muove tutto il suo universo personale. Secondo alcuni, il suo stile inizia a definirsi già intorno ai 16 anni.

 

3. È il 2016 e Ultimo, a 20 anni, si aggiudica il primo contest della etichetta discografica indipendente Honiro, che inizia a produrlo ufficialmente mettendolo sotto contratto.

 

4. L’anno successivo, a maggio 2017, apre il concerto di Fabrizio Moro a Roma e debutta ufficialmente con il suo primo singolo, Chiave, seguito da Ovunque tu sia e Sabbia. Pochi mesi dopo, siamo a ottobre, è il momento della pubblicazione del suo primo album Pianeti, che raggiunge il secondo posto nella classifica di iTunes.

 

 

5. A fine 2017, nel corso della puntata di Sarà Sanremo, viene annunciato l’elenco dei partecipanti di Sanremo 2018 nella categoria Nuove Proposte. Ultimo è in gara con la canzone Il ballo delle incertezze.

 

 

6. Siamo a febbraio 2018 e Ultimo vince Sanremo, aggiudicandosi anche il Premio Lunezia come miglior testo. Lo stesso giorno della vittoria esce il suo secondo disco, Peter Pan.

 

7. Da lì è tutto un crescendo: in primavera vengono annunciate le date del tour che vanno subito sold out a Roma e Milano, “costringendolo” a programmare altri due concerti nelle stesse due città, a novembre prossimo, ma stavolta nei più capienti palazzetti, per soddisfare le richieste.

 

8. Inoltre ad aprile esce L’eternità (il mio quartiere), frutto della collaborazione di Ultimo con Fabrizio Moro, suo primo mentore e anche lui vincitore di Sanremo 2018, e intanto l’album Peter Pan viene certificato Disco d’Oro dalla FIMI.

 

0 Comments

Leave a Comment