dcsimg

Alzate il volume, aggiustate il tutto schermo e un bel click sul tasto “play”: i video fondamentali della storia musicale e della carriera di Gazzelle sono tutti da vedere. Per farsi trasportare nell’immaginario sentimentale, un po’ punk morbido un po’ sexy pop come lui stesso si è definito, del giovane cantante romano classe 1989 che nel giro di un paio di anni è diventato uno dei fari dell’indiepop italiano. Quali sono le canzoni di Gazzelle da conoscere e relativi video da condividere sui social, mentre si cantano a squarciagola?

 

Ecco l’elenco dei più belli, in attesa dello speciale evento in diretta streaming sulla pagina Facebook di Postepay del prossimo 18 dicembre, durante il quale Gazzelle ci racconterà il nuovo album Punk e come nascono le sue canzoni. E in attesa di vederlo in concerto nel 2019.

 

Scintille
Singolone su un amore finito con relativa clip di deliziosa sofferenza in lento allontanamento, e non solo metaforico. Gazzelle è al centro dell’inquadratura, incollato ad un vetro, e la camera si allontana lentamente in una luce da quadro di Hopper.

 

Sopra
Tratto dal secondo e nuovo album Punk, il video di Sopra è ben più affollato di quello di Scintille: una serata in giro con amici per una coppia di ballerini superbravi. E il classico finale da notte che se ne va: birretta dal Secco.

 

 

Tutta la vita
La regia di è stata affidata a Jacopo Farina, noto videomaker, e le storie raccontate nel video si fanno più complesse: un club dove si aggirano persone pronte ad abbattere la solitudine in una luce rosa e viola.

 

 

Martelli
Dramma della gelosia tra The Dreamers, Gomorra e la Casilina (circa): in Martelli, dove Gazzelle esterna il suo nichilismo quotidiano, i tre protagonisti sono alla ricerca di qualcosa. E non sanno nemmeno da chi scapperanno, fino alla fine.

 

 

Meglio così
Un video con due protagoniste principali e un compendio di principesse indie che non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno.

 

 

Nero
Tratta da Superbattito, il primo album ufficiale di Gazzelle, Nero è una delle sue canzoni più amate e il video tiene fede al titolo: pochi sprazzi di luce per fumare in una notte a malapena illuminata.

 

 

NMRPM
Secondo singolo da Superbattito, ha un video unico: un tratto di tangenziale a camera fissa e il volto di Gazzelle sfocato davanti, al centro. Semplice ma più che efficace.

 

0 Comments

Leave a Comment